Home Podismo Decima Edizione per 700 alla Mezza di Varenne
Decima Edizione per 700 alla Mezza di Varenne PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Wednesday, 08 May 2019 16:40

Vigone (To) - Domenica 5 maggio si é svolta a Vigone la decima edizione della “Mezza di Varenne”, appuntamento ormai consueto all’interno del calendario piemontese e quasi una “classica” per i podisti che, a primavera inoltrata, cercano di ottenere un buon tempo sulla mezza maratona sfruttando un percorso interamente pianeggiante che si snoda attraverso le campagne intorno al centro di Vigone, con anche due suggestivi passaggi all’interno delle corti delle cascine locali, vicino ai luoghi dove il celebre cavallo Varenne gode la sua “pensione” dopo il ritiro dalle corse.

Questa decima edizione, organizzata ancora dalla società “Vigone che Corre”, che ha dato vita alla manifestazione, ha visto una contrazione del numero di partecipanti alla gara (sono stati circa settecento i podisti al via se si considerano anche i partecipanti alla gara breve di 11 km, con percorso uguale al primo anello della mezza maratona) a causa del noto problema dei calendari, che anche quest’anno ha proposto alcune spiacevoli sovrapposizioni tra eventi vicini, danneggiando in primo luogo gli organizzatori delle gare, ma anche i podisti, costretti a rinunciare ad alcuni appuntamenti “storici” del calendario. Buono, in ogni caso, il livello della gara vigonese, con tanti podisti alla ricerca di una miglior prestazione personale o di un buon test agonistico.

Nella gara maschile, corsa su tempi lontani dalla miglior prestazione della corsa, il vincitore é stato Mohamed Hajji, atleta del Castenaso Celtic, con il tempo 1h 08’ 38”. Una bella progressione nel finale ha consentito a Hajji di staccare Gianluca Ferrato, secondo classificato a 24 secondi dal vincitore, tesserato per l’Atletica Pinerolo, società quasi “di casa” a Vigone (che si trova proprio nella zona del Pinerolese) e che ha portato al traguardo tanti atleti nella parte alta della classifica. Terzo posto per Paolo Nota, molto staccato, in 1h 13’53”. Molto positive anche le prestazioni dei podisti della VigoneCheCorre, molti dei quali desiderosi di fare bene nella gara di casa. Tra di loro, ottimo esordio su questa distanza per Alessandro Ghirardi, studente e figlio d’arte che ha chiuso in 1h 28’33”.

Nella gara femminile, invece, ottimo successo per Mina El Kannoussi dell’Atletica Saluzzo, vincitrice con il tempo di 1h 21’38”. Al secondo posto, Romina Casetta del G.S Ferrero, staccata di quasi tre minuti dalla vincitrice, in 1h 24’29”. A completare il podio, con il terzo posto, Francesca Rimonda della VigoneCheCorre con il tempo di 1h 26’34”. Sono state circa una settantina le atlete che hanno partecipato alla gara più lunga.

Nonostante alcuni problemi con il calendario, dunque, la Mezza di Varenne é diventata, dal punto di vista tecnico e organizzativo, uno degli appuntamenti più importanti per lo sport pinerolese, anche sospinta da un gruppo sportivo e podistico che sta crescendo anche nella qualità dei suoi iscritti. Il nostro auspico, dunque, é che dal prossimo anno anche la partecipazione dal punto di vista numerico, aumentando, contemporaneamente, anche il livello tecnico della manifestazione. Donato D’Auria

Partenza della decima Vigonechecorre

(Foto: Sebastiano Spina)

Last Updated on Saturday, 18 May 2019 09:04
 
Powered by Aerobico.it