Home Volley Cuneo batte Chieri 3-1 di fronte a un PalaFenera Gremito
Cuneo batte Chieri 3-1 di fronte a un PalaFenera Gremito PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Thursday, 01 November 2018 18:07

Chieri (To) – Il cammino casalingo del Fenera Chieri ‘76 in Serie A1 é cominciato con un derby casalingo contro il San Bernardo Cuneo. Due società giovani, ambiziose e piemontesi, neopromosse in massima serie, che cercano di muovere la classifica. Il Chieri, reduce da una brutta sconfitta per 3-0 in trasferta a Firenze, cerca di far leva su tutto il calore del PalaFenera (palazzetto molto piccolo ma decisamente “caldo”), mentre Cuneo si affida al talento delle sue giocatrici migliori, tra cui la nazionale belga Lise Van Hecke.

Nel primo set entrambe le squadre mettono in campo un gioco di alto livello ma anche una buona dose di “furia” agonistica. Chieri prova a partire forte, sostenuta da diverse grandi giocate di Aliyeva, ma Cuneo riesce a ribattere colpo su colpo e, di fatto, gran parte del set si gioca punto a punto. Chieri riesce, poi, a portarsi sul 22-20, ma non riesce a difendere il vantaggio e si arriva al 24 pari. Ai vantaggi persiste la parità per lunghi tratti,  e questo set lunghissimo e spettacolare si conclude 36-34 per Cuneo, che sfrutta nel migliore dei modi due amnesie di Chieri in ricezione.

Nel secondo set il canovaccio dell’incontro non cambia: entrambe le squadre provano la “fuga” ma l’equilibrio persiste, ora abbinato ad una percentuale più bassa di errori da parte di entrambe le squadre, anche se non mancano alcune “amnesie” difensive, soprattutto da parte di Chieri, che finisce per pagarle a caro prezzo, consentendo a Cuneo di portarsi sul 19-15. Il Granda Volley é bravo ad amministrare il vantaggio affidandosi alle sue giocatrici migliori (soprattutto Áurea Cruz) e a chiudere il set con il punteggio di 25-20, capitalizzando la maggior qualità del gioco espresso nella seconda metà del parziale.

All’inizio del terzo set arriva la reazione d’orgoglio del Fenera, che si porta avanti addirittura 8-0, sfruttando anche un prolungato passaggio a vuoto di Cuneo, meno efficace sia in difesa che in attacco. Il gioco di Chieri, inoltre, é più frizzante, soprattutto grazie alle percentuali offensive di altissimo livello di Silva, che si concede il lusso di siglare tre ace di fila, dando a Chieri il massimo vantaggio sul 14-5. Chieri non ha difficoltà ad allungare ancora e a chiudere con il punteggio di 25-11 che testimonia il dominio delle Chieresi nel terzo parziale, dove la squadra di coach Secchi ha messo in campo una fase difensiva da incorniciare e in attacco é stata sospinta dalle “bombe” di una Silva in splendida forma.

Nel quarto set arriva la reazione di Cuneo, che ritrova buone giocate difensive e si porta subito sul 9-6. Chieri perde la spinta che aveva avuto nel terzo set e coach Secchi é costretto a chiamare time-out sul 13-8. Cuneo migliora anche a muro, tanto che Menghi ne realizza due consecutivi portando la sua squadra sul 16-9. L’allungo di Cuneo é decisivo e la squadra di Andrea Pistola chiude set e incontro con il punteggio di

Anche se il campionato é appena iniziato, la strada per il Fenera Volley sembra essere già in salita. Le ragazze di coach Secchi, infatti, dovranno cercare di crescere nella continuità lungo tutto l’arco della partita per essere più competitive. Le chieresi, infatti, hanno mostrato dei momenti di grande pallavolo, alternati però a degli errori abbastanza evidenti. La strada per la salvezza, infatti, passa attraverso un miglioramento costante di un gruppo che la società ha deciso di confermare nei suoi elementi imprescindibili rispetto alla scorsa stagione. Cuneo, invece, si é dimostrata una squadra quadrata, che potrà fare risultato contro ogni avversario. Donato D’Auria

Last Updated on Thursday, 01 November 2018 18:59
 
Powered by Aerobico.it