Home Calcio SerieA Una doppietta di Rosucci regala l’ottava vittoria alla JuventusWomen
Una doppietta di Rosucci regala l’ottava vittoria alla JuventusWomen PDF Print E-mail
Written by Administrator   
Saturday, 09 December 2017 18:18
  • Stampa
  • Email

Vinovo (To) - La Juventus Women non si ferma e batte anche la Fiorentina al termine di un match quasi mai in discussione, deciso dalla fantasista Martina Rosucci. Le ragazze di Rita Guarino continuano a vincere (sono otto le vittorie consecutive in campionato, ma il computo sale a dieci se si considera anche la Coppa Italia) e a concedere pochissimo: finora la Juventus ha realizzato ventidue gol, subendone solo 2.

Nonistante il freddo pungente, il pubblico ha riempito gli spalti dello Juventus Training Center anche per questa ottava giornata di campionato. Per entrambe le squadre l’incontro rappresentava un vero e proprio crocevia della stagione: per le campionesse d’Italia della Fiorentina, ferme a quota 12 punti, poteva rappresentare l’ultima occasione per rimanere agganciate al treno scudetto, mentre per la Juventus era una ghiotta occasione per provare a prendere il largo.

Nel primo tempo la Fiorentina ha provato ad aggredire la Juve e a proporre il proprio gioco, raddoppiando costantemente Barbara Bonasea, non in serata di grazia, e affidando la spinta alla fascia destra, presidiata da Guagni e Bonetti.  La Juventus, però, é venuta fuori alla distanza e le Bianconere sono riuscite a sbloccare l’incontro con un siluro della Rosucci, abile a sfruttare il primo errore di posizionamento del centrocampo viola.

Nel secondo tempo la Fiorentina ha provato a reagire, sfiorando il gol al 3’ con la Bonetti (bravissima la Giuliani nell’occasione), ma nell’ultima mezz’ora la Juventus sale in cattedra, sfiorando due volte il gol con la Bonasea e trovando il raddoppio, dopo una bella azione prolungata, con la solita Rosucci. Nel finale di gara la Fiorentina é stanca mentre la Juve, che viaggia anche sulle ali dell’entusiasmo, colpisce anche una traversa e, quando l’arbitro fischia tre volte, può godersi l’abbraccio del pubblico festante di Vinovo.

La Juventus, dunque, continua a condurre il campionato con autorità, dimostrando che, oltre alla grande qualità dei singoli, il tecnico Guarino ha lavorato molto bene anche sul gruppo, dando vita ad una squadra che gioca un calcio offensivo, ma anche in grado di chiudersi con ordine nei momenti di maggiore pressione delle avversarie. Adesso le Bianconere sono attese dagli ultimi impegni del girone d’andata e dal secondo turno di Coppa Italia, incontri utili per provare a legittimare ulteriormente la propria leadership.

Nel frattempo, il movimento femminile continua a crescere: anche l’Inter ha annunciato l’apertura di una propria sezione femminile a partire dalla prossima stagione sportiva. I nerazzurri potrebbero acquistare il titolo sportivo dell’attuale Inter Femminile (che milita in Serie B, ma che ha buone possibilità di essere promossa), oppure quello di un’altra squadra di Serie A, anche se molto probabilmente si cercherà di mantenere un legame con l’Inter Milano, società in cui é molto importante il ruolo rivestito dalla famiglia della bandiera nerazzurra Beppe Baresi. Luigi M. D’Auria

 

 
Powered by Aerobico.it